Cibi blu, il nuovo colorante arriva dagli Usa ed è tutto naturale

Una buona notizia per tutti i golosi di coloratissimi dolciumi: arriva dalla California il nuovo colorante alimentare naturale e sicuro per cibi blu

Quando cadiamo in tentazione e ci lasciamo andare ai peccati di gola, spesso scegliamo quanto c’è di più goloso. E si sa, oltre al gusto, anche l’occhio vuole la sua parte. Basta pensare a torte e dolciumi ricoperti di golosissime glasse multicolore. Un piacere per gli occhi ma, purtroppo, un dolore per la salute. Certi coloranti, infatti, non esistono in natura e vengo realizzati con additivi alimentari sintetici. Vi ricordate il gelato al gusto Puffo di colore blu, tanto amato dai bambini ma osteggiato dalle mamme? Ecco, le liti in gelateria potrebbero sparire grazie alla scoperta di un colorante per cibi blu, del tutto naturale.

LA SCOPERTA – Grazie allo studio condotto da Pamela Denish, dell’Università della California, è stato possibile ricavare un pigmento blu dal cavolo rosso. Sulla rivista Science – che ha pubblicato lo studio – viene spiegato come questo colorante abbia un effetto molto simile al Brilliant Blue FCF, colorante artificiale molto utilizzato e ritenuto sicuro. Questo nuovo pigmento blu è del tutto naturale perché ricavato dalla reazione di un tipo di antociani – una molecola presente nel cavolo rosso – con un enzima appositamente creato.

IL BLU – Il colore blu o azzurro che fino ad oggi abbiamo trovato in alimenti, cosmetici, medicinali e vestiti è sempre stato realizzato con coloranti sintetici. Questo perché è molto difficile trovare in natura pigmenti blu facilmente ricavabili da piante e rocce. La scoperta è stata già testata nella preparazione di alimenti. Il nuovo pigmento è stato utilizzato nella preparazione di gelati, caramelle e nella glassa delle ciambelle, e si è visto che i prodotti hanno mantenuto il colore per 30 giorni. Anche se saranno necessari altri test, questo nuovo additivo naturale non dovrebbe riservare brutte sorprese, perché fa già parte della nostra dieta da molto tempo, attraverso il cavolo rosso.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background