13 febbraio: si festeggia il nono World Radio Day

È il nono anno che si festeggia la Giornata Mondiale della Radio: il mezzo radiofonico non è sorpassato, anzi, i dati dicono tutt’altro

Oggi, giovedì 13 febbraio, non tutti forse sanno che si festeggia il World Radio Day, ricorrenza giunta alla sua nona edizione! Non è vero che il mezzo radiofonico sta vivendo una fase di declino, tutt’altro: è il media tradizionale che è riuscito maggiormente a resistere nel tempo, adattandosi ai nuovi contesti dei molteplici mutamenti tecnologici. Gli ascolti in radio, in Italia, crescono: intrattenimento, musica, informazione, divertimento sono componenti essenziali che ancora fanno la differenza.

DATI – Il potente brand franco-cinese di telefonia Wiko ha colto l’occasione per interrogare su Instagram i propri seguaci sull’utilizzo della radio, anche fra i più giovani. Ne risulta che il 58% del campione afferma di ascoltare regolarmente la radio, fra chi ne fruisce online (52%) e chi invece preferisce direttamente dallo smartphone (48%). Per i giovani, inoltre, la radio è mezzo che strappa una risata per il 64% dei rispondenti al sondaggio; per il 36% invece viene etichettata come fonte d’informazione. Ma non dimentichiamoci la musica: quasi il 70% del campione dichiara di ascoltare per la prima volta una nuova hit attraverso il mezzo radiofonico. La tv resta in prima fascia come fruizione, ma chissà cosa ci riserverà il futuro…

RADIO ANCORA AL TOP – Anche il nostro Luca Viscardi ha voluto rilasciare un commento a riguardo: «Siamo felici che la radio venga celebrata con questa giornata speciale – ha detto lo station manager di Radio Number One, in diretta tutti i giorni dalle 9 alle 12 con Laura Basile -. Parliamo di un mezzo che è ancora di fondamentale importanza nella vita delle persone. Anche le ultime ricerche lo dicono, mettendo a tacere tutte le valutazioni superficiali». Confermati i risultati circa la fruizione giovanile: «Oggi ci sono tanti modi per ascoltare musica, ma i ragazzi ancora sono consapevoli che le canzoni solo quando vengono trasmesse in radio acquistano “fisicità”, diventano cool».


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background