Bandiere Blu 2021 premia 201 località: il 10% delle spiagge più belle del mondo è in Italia

Annunciate le Bandiere Blu 2021 che premiano le spiagge italiane. Quest’anno l’Italia viene premiata con 201 località totali, tra 15 new entry e 9 bocciate

Sono stati annunciati i vincitori di Bandiere Blu 2021, la 35esima edizione del programma internazionale di Foundation for Environmental Education che ogni anno stila una lista delle spiagge e dei comuni costieri migliori in quanto a rispetto dell’ambiente, pulizia delle acque e qualità di servizi balneari. Quest’anno le località italiane che ricevono il premio sono 201 – con un bilancio di sei in più dello scorso anno – nove sono, invece, le località che perdono il riconoscimento ed escono dalla classifica.

PREMIATI – Tra le 201 località italiane che, quest’anno, si aggiudicano la Bandiera Blu ci sono 15 nuovi premiati dalla FEE. La regina del mare italiano si riconferma la Liguria, che resta in prima posizione con 32 località premiate. La Campania, invece, sale al secondo posto con 19 località riconosciute, superando la Toscana – che quest’anno perde 3 bandiere – e sale sul podio con 17 località. Tra le nuove località meritevoli del riconoscimento ci sono: Camerota (Campania), Bisceglie, Monopoli, Nardò (in Puglia) e Francavilla al Mare, Pescara e Martinsicuro (Abruzzo).

NUMERI – La buona notizia è che – considerando che ogni località può essere premiata per più lidi o spiagge – in Italia vengono riconosciuti 416 lidi degni di nota , in quanto a qualità dell’acqua e servizi. Così il nostro paese si aggiudica il 10% delle spiagge segnalate a livello mondiale, con 81 approdi turistici premiati. Per quanto riguarda i laghi, invece, il vincitore di quest’anno è il Trentino, con ben 10 bandiere. La Lombardia resta stabile con Gardone di Riviera.

BOCCIATI – Dalla classifica l’Italia vede uscire ben 9 località, che quest’anno non superano l’esame. Tra i bocciati troviamo tre località della Toscana, tra cui il Monte Argentario. E, anche sul fronte dei laghi, le località meritevoli si riducono a 16, a causa di due uscite in Piemonte. Restano stabili il Veneto e l’Emilia Romagna che riconfermano la loro posizione, rispettivamente con 9 e 7 località. Anche la Basilicata resta stabile (con 5 bandiere), così come il Friuli Venezia Giulia (con 2) e il Molise con Campomarino.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background