Milano, arriva tram speciale per omaggiare la grande Carla Fracci

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha annunciato l’arrivo di un tram tutto bianco, in omaggio alla ballerina Carla Fracci recentemente scomparsa

Beppe Sala, sindaco di Milano ha annunciato la circolazione di un tram dedicato alla memoria di Carla Fracci, morta qualche settimana fa. A partire dal 7 giugno, infatti, sarà possibile veder circolare un tram della linea 1 tinto di bianco e con la scritta di colore rosso “Milano per Carla Fracci“. L’idea del sindaco Sala è stata subito accolta dall’Atm, che si è ispirata a una foto ritrovata nei suoi archivi in cui Carla Fracci è ritratta, insieme al padre, proprio a bordo dello storico tram.

LA STORIA – «Da piccola prendevo sempre il tram per raggiungere la Scala» – ha raccontato spesso Carla Fracci ricordano i suoi inizi. Ma il legame di Carla con lo storico mezzo di trasporto milanese è legato anche al ricordo di suo padre Luigi, conducente della linea 1. E – proprio con il suo tram – negli anni ’40, Luigi aveva accompagnato la piccola Carla alla prima audizione che segnò il suo ingresso all’Accademia della Scala.

IL RICORDO – «Questo è un modo molto milanese di ricordare Carla – ha detto il sindaco Sala -. Un’iniziativa per ringraziarla per i valori e la qualità che ha saputo portare nel mondo». L’Atm aveva già omaggiato l’étoile utilizzando la storica foto che la ritraeva sul tram con il padre, in occasione degli ottant’anni di Atm. E, a modo suo, ha voluto omaggiare la ballerina ancora una volta nel giorno della camera ardente, con una “scampanellata” di uno dei tram della linea 1, proprio come faceva il padre quando passava danti al Teatro alla Scala per salutarla.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Beppe Sala (@beppesala)


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background