Bocelli dopo la polemica Covid: «Chiedo sinceramente scusa»

Bocelli, in queste ultime ore, si è pentito sui social chiedendo scusa per quanto dichiarato al convengo negazionista sul Covid

Ieri pomeriggio Andrea Bocelli ha chiesto sinceramente scusa per ciò che ha detto al convegno negazionista sul Covid (ne abbiamo parlato qui). L’artista, infatti, aveva espresso dubbi sulla gravità della situazione, spiegando di essersi sentito “umiliato e offeso” per le limitazioni alla sua libertà durante il lockdown. Nel pomeriggio di ieri, 29 luglio, il tenore ha pubblicato un video su Facebook, con tanto di descrizione sia in italiano che in inglese, scusandosi per quanto detto e che il suo intento era quello di sperare in un futuro prossimo in cui, soprattutto, i bambini possano ritrovare la normalità. «A tutti quelli che a causa del modo in cui mi sono espresso hanno sofferto, a loro chiedo sinceramente scusa, perché le mie intenzioni erano tutt’altre, erano esattamente il contrario. Buona giornata». Chiusa dunque anche questa polemica.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background