Coronavirus, annullato anche l’Eurovision Song Contest

L’Eurovision Song Contest che doveva svolgersi a maggio è stato cancellato per la situazione di crisi sanitaria che sta vivendo l’Europa

Non era mai capitato in 64 anni di storia, ma la pandemia da coronavirus colpisce anche l‘Eurovision Song Contest, che è stato ufficialmente annullato. L’edizione 2020 si doveva svolgere nei Paesi Bassi, per la precisione a Rotterdam, nel mese di maggio, ma “con profondo dispiacere” – come si legge nella nota ufficiale – è stata cancellata a causa dell’emergenza Covid-19, come tantissimi altri eventi, musicali e non, in programma nel mondo. Alla competizione doveva parteciparvi il vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo Diodato con la sua Fai rumore.

LA NOTA – “Nelle settimane passate abbiamo esplorato molte opzioni alternative per permettere all’Eurovision Song Contest di andare avanti – si legge nel comunicato ufficiale da parte degli organizzatori -. Purtroppo l’incertezza legata alla diffusione del Covid-19 in Europa e le restrizioni messe in atto dai Governi hanno portato alla difficile dell’Ebu (European Broadcasting Union) di non continuare con l’evento così come programmato. La salute di artisti, staff, fan e visitatori, come anche la situazione in Olanda, Europa e nel mondo, è al cuore di questa decisione“. È possibile che Rotterdam diventi sede della manifestazioni nel 2021.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background
Un progetto promosso da
Logo Consiglio dei Sindaci
Logo Fondazione della Comunità Bergamasca
Logo Regione Lombardia

#SosteniAMOBergamo

Fà come Notér, dona adess! / Fai come noi, dona adesso! / Follow us, donate now!
Raccolta fondi per il sostegno di 14 unità operative per l’emergenza sociale, nel territorio della città e provincia.
Siamotuttibergamaschi

Scopri di più