Se una donna smette di occuparsi delle faccende domestiche… è un disastro! Ecco perché

Una giovane donna inglese ha deciso di scioperare in casa smettendo di occuparsi delle faccende domestiche… un vero disastro!

Miss Potkin, giovane donna di origine inglese, ha deciso, da un giorno all’altro, di non occuparsi più delle faccende domestiche e di documentare il tutto su Twitter. Basta cucinare, pulire, riordinare casa, lavare i panni e sistemare i letti. Questo per dimostrare che se non è lei ad occuparsi di tutto, la casa resta nella sua sporcizia più totale. Effettivamente ci sono voluti quattro giorni prima che il marito prendesse in mano la situazione.

IL RISULTATO – Al quarto giorno di sciopero di Miss Potkin, le stoviglie a disposizione erano terminate. Il marito allora, per forza di cose, ha iniziato a caricare la lavostoviglie… dimenticandosi però di accenderla. Per giorni la cucina è rimasta piena di piatti, pentole e posate da lavare. Per non parlare delle salsicce carbonizzate in padella, della cesta dei panni sporchi stracolma e dei vestiti gettati a terra. Il marito continuava a vivere con la speranza che bagnoschiuma e shampoo finiti si gettassero da soli e che la carta igienica finita si sostituisse sola.

LE REAZIONI SU TWITTER – C’è chi ha mostrato solidarietà a Miss Potkin, portando anche la propria esperienza che, in alcuni casi, si è rivelata essere anche peggio. D’altra parte, però, c’è chi ha rimproverato il suo atteggiamento, accusandola di non aver insegnato al marito come fare, lasciando così che la casa andasse alla deriva. La giovane donna inglese non è rimasta in silenzio: «Teniamo pulite le nostre case per amore. Cuciniamo, apparecchiamo e profumano l’aria di rose e odore di bucato per amore. L’amore è paziente ma l’amore a un certo punto è anche dannatamente stanco perché lavora 14 ore al giorno. Lo so che siamo tutti stanchi, ma io sono stanca morta. Io. Io sono la più stanca».


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background