Eurovision, primo evento ufficiale con 3.500 persone

In occasione dell’Eurovision Song Contest, che si terrà a Rotterdam dal 18 al 22 maggio, saranno ammesse 3.500 persone tra il pubblico, previo test negativo

È arrivato il via libera da parte del governo olandese: all’Ahoy Arena di Rotterdam, in occasione della 65esima edizione dell’Eurovision Song Contest – previsto dal 18 al 22 maggio – potranno partecipare 3.500 persone, per ciascuno dei nove concerti previsti. Per poter precisare sarà necessario presentare un test negativo e si seguirà un rigido protocollo. L’Italia sarà rappresentata dai Måneskin, in quanto vincitori della 71esima edizione del Festival di Sanremo, con la loro Zitti e buoni.

LABORATORIO SUL CAMPO – Il governo olandese ha annunciato che questo evento sarà una sorta di «laboratorio sul campo» per aprire le porte ad eventuali ulteriori manifestazioni in futuro (musicali e non), le quali potrebbero quindi svolgersi – in sicurezza – nonostante la pandemia. L’Ebu – Unione europea di radiodiffusione – organizzatrice della manifestazione dell’evento, presenterà nelle prossime settimane un piano per l’accesso del pubblico, in totale sicurezza, nel palazzetto.

Gli organizzatori fanno sapere che «la salute e la sicurezza di tutti coloro che partecipano all’evento rimangono la nostra massima priorità».


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background