Liam Gallagher propone a Noel la reunion degli Oasis per beneficenza

Anche se solo per una notte, a scopo assolutamente benefico, i fratelli Gallagher potrebbero mettere da parte i dissapori e riunire gli Oasis

Ormai non si contano più nemmeno sulle dita di due mani le volte in cui i fratelli Gallagher, Liam e Noel, hanno litigato negli ultimi anni, dalla scissione degli Oasis in poi. Entrambi hanno preferito intraprendere carriere musicali individualmente, fra chi ha ottenuto più successo e chi meno. Ma ora, dopo svariati battibecchi, la speranza degli amanti dei più importanti esponenti del britpop potrebbe diventare realtà: anche se solo per un concerto, gli Oasis tornerebbero nella formazione originaria.

LA PROPOSTA – È stato Liam Gallagher su Twitter a rendere pubblica la proposta per il fratello: “Noel, una volta che tutto questo sarà finito – naturalmente rivolgendosi alla pandemia da coronavirus – dobbiamo riunire gli Oasis per un concerto di beneficenza. Forza, poi potremo tornare alle carriere da solisti”. Poco dopo, ha aggiunto di voler invitare anche band storiche come i The Jam o i The Smiths per un grande festival a scopo benefico. Un’idea niente male che attende solo risposte dall’altro elemento della famiglia, con cui i rapporti – vista la circostanza – potrebbero ritornare collaborativi come un tempo.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background