Genova sfida Bergamo: chi vince il Restauro Rigoni di Asiago 2021?

Una sfida per aggiudicarsi finanziamenti per un restauro: Bergamo sfida Genova, un’idea nata dall’azienda Rigoni di Asiago

Nel pomeriggio di venerdì 12 febbraio, ai microfoni delle nostre Donne al volante Lilly e Katia, ci sarà Carlo Beltrami, pastry chef di successo, divenuto famoso nel 2017 per aver vinto Bake Off Italia. Beltrami rappresenta Bergamo nella sfida contro Genova con lo scopo di aggiudicarsi il restauro di un’opera d’arte. Un’idea – la #RigoniforArts – della storica azienda veneta Rigoni di Asiago, produttrice di marmellate, miele e creme spalmabili.

LA SFIDA – È la band ligure Ex-Otago, invece, a rappresentare la città di Genova in questo scontro a suon di clic. L’iniziativa della Rigoni di Asiago ha come sempre l’obiettivo di riportare agli antichi splendori un monumento italiano, e stavolta ha scelto il capoluogo ligure e Bergamo, con il pubblico libero di scegliere a chi destinare il finanziamento.

ANNI PASSATI – Non è la prima volta che l’azienda veneta decide di sottoporre la sfida per finanziare un restauro. Nel 2019 è toccato alla Chiesa di San Giovanni in Monterrone a Matera, l’anno prima la fontana Venezia sposa il Mar di Roma, poi anche la statua del Todaro di Venezia e l’atrio dei gesuiti di Brera a Milano. Insomma, uno scontro di clic che serve per scopi culturali-artistici.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rigoni di Asiago (@rigonidiasiago)


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background