Global Teacher Prize, anche un italiano fra i 10 migliori docenti del mondo

Carlo Mazzone, professore di informatica, è il primo professore italiano entrato nella top 10 per aggiudicarsi il Global Teacher Prize 2020

Nella lista dei migliori insegnanti del mondo, ebbene sì, compare anche un italiano. Stiamo parlando di Carlo Mazzone, professore di informatica dell’Istituto Tecnico “Lucarelli” di Benevento, che è stato selezionato per il Global Teacher Prize 2020, ossia la classifica dei top docenti del pianeta. Pensate che su 12mila candidature, arrivate da oltre 140 Paesi differenti, Mazzone è il primo e unico italiano ad esser giunto in Top 10. L’iniziativa, creata dalla Varkey Foundation in collaborazione con l’Unesco, mette in palio un milione di dollari che dovranno essere spesi in progetti per la scuola. Il vincitore sarà annunciato il 3 dicembre 2020 virtualmente, causa emergenza Covid-19.

MOTIVAZIONI – Carlo Mazzone in un’intervista dice così: «Io vorrei usare quei soldi per aiutare gli studenti a diventare imprenditori di loro stessi, per  combattere l’abbandono scolastico che al sud è drammatico. Perché per ogni ragazzo che abbandona gli studi, si perde un pezzo di futuro». Da qui partono i complimenti, che arrivano anche da parte del ministro Lucia Azzolina: «Mazzone insegna in un territorio difficile, ad alta disoccupazione e rischio di abbandono scolastico. Un territorio dal quale i giovani fuggono per trovare lavoro. Complimenti e in bocca al lupo a Carlo Mazzone, primo italiano a conquistare un posto nella decina finale dei migliori insegnanti del mondo».


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background