Il tuo idolo si sposa o abbandona la scena? In Giappone puoi chiedere le ferie

Un’azienda giapponese permette ai suoi dipendenti di andare in ferie, per dieci giorni, per superare il lutto della “perdita” dei loro idoli

Se sei triste perché il tuo idolo si sposa o si ritira dalle scene… puoi andare in ferie! Questa è la nuova regola introdotta dall’azienda giapponese Hiroro- azienda di Tokyo che si occupa di eventi, video musicali e pubblicità – per permettere ai fan di superare il “lutto”. Che si veneri un attore, un calciatore o una persona comune, i dipendenti dell’azienda giapponese avranno diritto a un congedo pagato per superare il loro dolore. I dipendenti potranno chiedere fino a dieci giorni di congedo, nel caso in cui si tratti del loro idolo preferito, e potranno chiedere fino a un massimo di tre giorni se, invece, l’icona di riferimento si trova al secondo o terzo posto della loro classifica personale.

OSHI VACATION SYSTEM – Questo è il nome del nuovo sistema di ferie creato dall’azienda giapponese. Il termine oshi, infatti viene usato tra le comunità dei fan per descrivere i loro idoli. Questo provvedimento, che ha l’obiettivo di tutelare la salute mentale, è stato pensato da Tsurumi, il presidente di Hiroro. L’idea è nata quando Tsurumi si è accorto che un suo impiegato fosse molto distratto perché sotto shock, a causa del ritiro del suo idolo dal maid cafè che frequentava. «In quei momenti si soffre come quando ci si allontana dai propri cari o si perde all’improvviso il proprio animale domestico – ha detto Tsurumi -, si tratta dello stesso tipo di tristezza di quando i tuoi figli escono di casa».


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background