J-Ax, concerto annullato: «Vi restituisco tutti i soldi, in questo periodo fanno comodo»

J-Ax ha annunciato la cancellazione del suo concerto previsto per il 20 giugno: tutti i soldi saranno restituiti, nessun coupon o cose simili

J-Ax ha ritenuto opportuno cancellare il suo concerto al Forum di Assago, in programma il 20 giugno. Il rapper milanese, come comunicato attraverso i propri canali social, ha deciso di restituire interamente il costo del biglietto: «Non ci saranno coupon o robe simili tirate su per evitare di ridare indietro il denaro. Non credo sia corretto per la situazione che ancora tanti, in Italia, stanno vivendo. Penso che anche il prezzo di un biglietto oggi faccia comodo a una famiglia e che se uno ha pagato per vedere me in concerto è giusto che veda me, e non ciò che viene deciso o imposto da una società terza».

LA DECISIONE – Aveva promesso ai suoi fan un grande concerto, all’insegna del divertimento, della spensieratezza, degli abbracci. Tutto ciò oggi non è ancora possibile per evidenti ragione, ed è per questo che J-Ax ha deciso di annullare il suo concerto previsto per il 20 giugno al Forum di Assago. «Quando potremo rivederci in concerto, però, vi prometto che sarà lo spettacolo più bello della vostra vita – ha detto il rapper ai suoi fan -. Preparatevi, perché sto arrivando con tanta nuova musica».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da J-Ax (@j.axofficial)


J-AX HA AVUTO IL COVID – Una decisione sofferta, ma giusta. Probabilmente dovuta all’aver toccato con mano la sofferenza, il dolore. Il rapper infatti poco più di un mese fa dichiarò di aver contratto il virus, ma ne parlò solo una volta guarito. «Uno dei periodi più brutti della mia vita – aveva detto in quell’occasione in un video pubblicato su Instagram – . L’ansia di non sapere cosa accadrà, se sarà solo questo o peggiorerà. È la paura, come è successo a me e a mia moglie di poter lasciare nostro figlio orfano».


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background