La Spezia, sequestrata la scocca taroccata di una Ferrari

Sequestrata nel porto della Spezia la riproduzione in vetroresina di una Ferrari dai funzionari dell’Agenzia delle dogane e dalla Guardia di Finanza

Nel porto della Spezia è stata trovata la scocca taroccata di una Ferrari monoposto modello SF90, è stata trovata in un container proveniente dal Brasile ed era destinata a un concessionario d’auto toscano. Sono intervenuti i funzionari dell’Agenzia delle dogane e della Guardia di Finanza che hanno deciso di sequestrarla. Tale scocca è la riproduzione in vetroresina realizzata in scala 1:1 e senza parti meccaniche né elettriche.

IL FALSO – Anche se priva di marchi e senza il tradizionale cavallino rampante, ossia il logo ufficiale della Ferrari, la scocca fasulla richiamava palesemente le caratteristiche e il design della nota casa automobilistica ed è stata realizzata violando i diritti di proprietà intellettuale e industriale tutelati dalla Ferrari Spa. Si sa che le monoposto della scuderia di Maranello sono celebri per il rosso della carrozzeria, e proprio il design tipico della Ferrari ha aiutato gli inquirenti a capire che si stava parlando di un falso.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background