Litiga con il datore di lavoro e riceve lo stipendio in monete… da un centesimo

In Georgia, il dipendente di un’officina Andreas Flaten dopo una lite con il datore di lavoro, ha ricevuto lo stipendio in monete da un centesimo

Nello stato americano della Georgia, precisamente a Peachtree City, il dipendente di un’officina Andreas Flaten ha litigato con il suo datore di lavoro in merito all’orario di uscita dal turno. Flaten ha dovuto lasciare il lavoro poiché non sarebbe stato d’accordo con il suo datore su quando avrebbe potuto lasciare il lavoro per andare a prendere suo figlio all’asilo. Il titolare per ripicca ha deciso di fargli avere lo stipendio che gli spettava in monete da un centesimo: per l’esattezza 91.500 monete per una paga da 916 dollari!

LO STIPENDIO – Dopo il suo licenziamento la paga arretrata non arrivava, così il signor Flaten ha presentato un reclamo al Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti, che ha confermato di aver contattato l’officina per tre volte sulla questione. Il denaro alla fine arrivò ma purtroppo non come si aspettava: infatti si è trovato sul vialetto di casa una pila di monete ricoperte di petrolio e una busta in cima con un’imprecazione scritta sul davanti e una busta paga all’interno. Il tutto è stato filmato dalla ragazza di Andreas che ha poi pubblicato sul suo profilo Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Olivia Oxley (@ox_isms)

LE MONETE – I penny per ora sono riposti su una carriola nel garage che hanno sgonfiato le gomme talmente sono pesante. Le monete erano anche ricoperte di petrolio quindi il signor Flaten ha detto di aver provato a bagnarle in una grande vasca di acqua, sapone e aceto, senza successo, e l’unico modo per rimuovere il grasso era pulirle singolarmente. Ha aggiunto anche che gli ci sono volute circa due ore per ripulire un valore di circa 5 dollari. In merito a ciò il Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti ha affermato che non c’è nulla nei regolamenti che stabiliscano in quale valuta il dipendente deve essere pagato.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background