Morgan accusato di stalking: «Si finse anche rapper per avvicinare la ex»

La procura di Monza ha chiesto il rinvio a giudizio per Marco Castoldi, in arte Morgan: è stato accusato di stalking dalla sua ex compagna

Il cantante Morgan, all’anagrafe Marco Castoldi, è stato accusato di stalking e diffamazione nei confronti della ex compagna, anche lei musicista. In passato la donna lo aveva denunciato poiché Marco non voleva accettare la fine della loro relazione e aveva iniziato a molestarla con continue chiamate e messaggi e con insinuazioni volgari anche diffuse su un gruppo WhatsApp. L’ex frontman dei Bluvertigo avrebbe anche minacciato la sua ex di diffondere un suo video personale e in un’altra occasione, nel tentativo di comunicare con lei, si sarebbe finto un famoso rapper italiano interessato ad una collaborazione artistica.

GUAI GIUDIZIARI – Per Morgan questi non sarebbero i primi guai giudiziari poiché nel 2019 la sua casa gli era stata pignorata per pagare i debiti alle ex fidanzate Jessica Mazzoli e Asia Argento. Il cantante all’epoca aveva spiegato che il motivo principale per cui si era indebitato sarebbe stata la gestione fallimentare del suo denaro da parte di una persona che poi sarebbe sparita. Questa situazione economica non gli avrebbe permesso di pagare gli alimenti alle sue figlie avute con le rispettive ex fidanzate Jessica e Asia.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background