La musica vuole ripartire: alcuni concerti confermati per il 2021

Nel mondo della musica c’è voglia e bisogno di ripartire: alcuni concerti sono stati confermati per l’estate 2021, altri slittano all’anno prossimo

Il mondo della musica dal vivo e dello spettacolo ha voglia di ripartire e tornare alla normalità, tenendo però in mente la preoccupante situazione sanitaria in cui ci troviamo. Nonostante molti concerti siano stati rimandati al 2022, Friends&Partners e Vivo Concerti hanno confermato gli show in programma per l’estate 2021: all’Arena di Verona con Emma, Francesco Gabbani, Benji & Fede e lo spettacolo di Enrico Brignano.

FIMI Enzo Mazza, Ceo della Fimi, ha voluto rispondere alla disponibilità data dal governo alla Figc alla presenza degli spettatori allo Stadio Olimpico di Roma per le partite degli Europei di calcio, dicendo che «sarebbe molto grave se il governo desse tale autorizzazione e continuasse a negare il consenso per una riapertura in sicurezza agli eventi musicali live: una discriminazione inaccettabile». Inoltre ha voluto ribadire che l’obiettivo di quest’estate è avere la possibilità di ingressi contingentati, per consentire l’attività almeno in parte.

ARENA DI VERONA – Se molti spettacoli sono stati rimandati al 2022, molti altri sono stati confermati per l’estate 2021. L’Arena di Verona e i relativi promoter hanno confermato i concerti in programma, aggiungendo date extra per la ridotta capienza: Emma – Arena di Verona programmato per il 6 giugno potrebbe estendersi al 7 e l’8 giugno, Francesco Gabbani – In Arena e Viceversa in programma per il 4 luglio verrà replicato anche il 5 luglio, Benji & Fede all’Arena di Verona – Il concerto evento è in attesa di una nuova data che verrà comunicata il 2 maggio sul sito Friendsandpartners.it insieme a tutte le informazioni relative alla biglietteria.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background