Vasco Rossi di nuovo in studio: cosa bolle in pentola?

Vasco non si ferma e torna in sala di registrazione. Il Rocker di Zocca è già al lavoro con il tecnico del suono Nicola Vernieri

Per Vasco Rossi la quarantena non è stata facile. Restare in casa per uno che ha trascorso tutta la vita in tournèe è come togliere da bere a un assetato. Se a questo aggiungiamo l’annullamento di tutti gli appuntamenti estivi, possiamo solo immaginare il suo stato d’animo. Ma nonostante tutto non si è mai lasciato scoraggiare. Nelle scorse settimane vi avevamo parlato della sua voglia di tornare e dei progetti futuri. Grazie all’allentamento delle restrizioni per la pandemia coronavirus Vasco è tornato in studio di registrazione. A documentare il tutto è un post sui suoi social. Cosa bolle in pentola?

IL RITORNO – Le foto del Blasco documentano il ritorno in sala di registrazione in massima sicurezza. Il cantante e i collaboratori hanno adottato tutte le misure per poter lavorare in tranquillità: mascherine, gel igienizzante, distanza di sicurezza. Il suo sorriso regala un messaggio di gioia e speranza per tutti i fan.

IL POST – Sotto le foto il Rocker di Zocca usa poche parole: “Quando sono in ascensore, in QUESTO, vuol dire che sto andando in sala d’ incisione – aggiunge – Siamo anche noi pronti a ripartire appena ci danno delle regole certe e precise”.  Per concludere ironicamente si chiede: “Possiamo cantare…senza mascherine?”


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background
Un progetto promosso da
Logo Consiglio dei Sindaci
Logo Fondazione della Comunità Bergamasca
Logo Regione Lombardia

#SosteniAMOBergamo

Fà come Notér, dona adess! / Fai come noi, dona adesso! / Follow us, donate now!
Raccolta fondi per il sostegno di 14 unità operative per l’emergenza sociale, nel territorio della città e provincia.
Siamotuttibergamaschi

Scopri di più