Cremona, un morto per la febbre del Nilo. L’intervista al primario Bosio

Dopo il recente contagio da West Nile virus registrato all’ospedale di Cremona, il primario Giancarlo Bosio chiarisce alcuni aspetti sulla natura del virus

Ai microfoni di Anteprima Number One, con Alex, Sergio e Claudio, è stato ospite questa mattina – giovedì 3 agosto – il Dott. Giancarlo Bosio, primario di Pneumologia dell’ospedale Maggiore di Cremona, dove è stato registrato un caso di contagio da un particolare virus chiamato “la febbre del Nilo” o “febbre West Nile“. Un anziano di 80 anni è infatti morto all’ospedale Maggiore di Cremona dopo essere stato contagiato dal virus, che si sa di per certo essere trasmesso tramite punture di zanzara. Questo caso purtroppo non è un caso isolato, il primario e professore  ha quindi spiegato nei dettagli le conseguenze di un possibile contagio.

Riascolta l’intervista completa!




Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background